[ Read More ]"/>

Sindacato Europeo dei Lavoratori

a cura di Giuseppe Criseo

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter

La Redazione del VaresePress di Roma, ha ricevuto la nota con cui il Sindacato Europeo Lavoratori – Federazione Operatori di Polizia, grazie al parere di uno dei suoi consulenti tecnici, Ennio Pietrangeli – Esperto di Terrorismo Internazionale, ha sensibilizzato il Ministero dell’interno con la di seguito missiva.

“Alla Cortese Attenzione di Sua Eccellenza Ministro dell’Interno

questa organizzazione sindacale, SEL, è a chiedere con urgenza l’attivazione dei protocolli di sicurezza sanitaria così come previsti dal protocollo internazionale Homeland Security, sentito il parere del nostro consulente tecnico, Ennio Pietrangeli – Esperto di Terrorismo Internazionale, il quale ritiene che per proteggersi veramente da questo virus, visto i numerosi casi crescenti sul territorio nazionale, visto che sappiamo essere resistente sulle cose materiali per n. 7 gg ed ha una incubazione di n. 20 gg, come relazione tecnica medico legale a firma di numerosi virologhi, essendo esistente un unico metodo di protezione, cioè il kit per la SARS, tuta e maschera tipo ANTIGAS, risultando ciò impraticabile al momento ai fini dell’ordine pubblico, al fine di garantire però il contenimento della pandemia, nonché l’efficienza dell’apparato di sicurezza pubblica e privata, siamo a chiedere alcune primarie linee guida, operative e di dotazioni obbligatorie per chi lavora in luoghi a rischio, come Pronto Soccorso, Stazioni Ferroviarie, Trasporti Terrestri, Aeroporti, ecc, istruendoli e dotandoli obbligatoriamente, come segue:

  • INDOSSARE SEMPRE I GUANTI,
  • USARE IN CASO AMUCHINA,
  • LAVARSI SPESSO LE MANI
    (il lavaggio va fatto almeno di 3 minuti con acqua tiepida fino all’avambraccio e sapone),

-NON PORTARE NELLE DIMORE PRIVATE LE UNIFORMI
(in caso di SOSPETTO contatto, le uniformi andrebbero trattatate con detersivi antibatterici fuori dall’ambiente domestico e per gli operatori ordinati nei servizi anzidetti, consigliare il cambio uniformi sul luogo di lavoro, dotando gli stessi di sacche monouso per le uniformi da igienizzare in caso di sospetto contatto, nonché la possibilità di effettuare una doccia in occasione di cambio),

  • TENERE AL SEGUITO DURANTE IL SERVIZIO ALCUNE MASCHERINE MONOUSO IN TASCA, GUANTI IN LATTICE MONOUSO, SALVIETTE A BASE DI AMUCHINA.

DA NOTARE CHE :

Il virus si trasmette per via aerea, con lo starnuto e ogni liquido corporeo, quindi anche un colpo di tosse è sufficiente alla trasmissione.

E’ opportuno ricordare che i soggetti colpiti possono essere asintomatici e non avere sintomi, essendo però contagiosi.

Certi di un veloce intervento, restiamo a disposizione per qualsiasi chiarimento nell’interesse della sicurezza nazionale.

Per
Il Sindacato Europeo Lavoratori – Federazione Operatori di Polizia “



Categories: Comunicati

Comments are closed.

Popular Posts

legge per le Persone

Interventi ...

“UNITI PER UNIRE

“UNITI PER UNIRE” ;MOVIMENTO D’OPINIONE INTERNAZIONALE ,INTERDISCIPLINARE Cos’è questo nuovo movimento? Lo ...

Sea Handling, il Sin

                    ...

Sea Handing, concili

sito: http://www.sindacatoeuropeolavoratori.it/ e-mail: segreteria-generale@sindacatoeuropeolavoratori.it Sea Handing, conciliare costi e futuro Non avrei pensato ...

La nota della Direzi

Riportiamo quanto pervenutoci dalla Direzione Generale dell'Asl in seguito alla ...

Sponsors